SPETTACOLI

Due graditissimi lampi nel buio

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

TRECATE – Nell’ambito delle Feste Patronati di Trecate che per la parte laica hanno visto praticamente il nulla, sono andati in scena due eventi benefici tenutisi entrambi nel giardino dell’Oratorio femminile di via Battisti.

Lo spettacolo di sabato 11 settembre era una riuscitissima e molto apprezzata versione del celebre musical di Cocciante “Notre dame de Paris” mentre la seconda rappresentazione di sabato 18 settembre, era uno spettacolo di varietà titolato “Andrà tutto bene… sicuramente sì” organizzati e promossi dal Gruppo Trecatese Amici 52, dall’Associazione “Happy to Help”(nella foto i Presidenti Antonietti al centro, con a sin. la intraprendente e poliedrica Carla Borando ed il presidente Raffaele Mazza al microfono) e dalla Parrocchia Maria Vergine Assunta che ha offerto la location.

Entrambe le rappresentazioni, hanno riscosso un’ottima partecipazione da parte dei cittadini di Trecate che hanno partecipato alla raccolta fondi promossa dalle Associazioni a supporto del progetto «Sosteniamoli insieme» per raccogliere fondi per i bambini che studiano nelle scuole delle città affetti da disturbo dello spettro autistico.

Il varietà di sabato 18, ha visto l’ottima regia di Carla Borando ed in scena l’apprezzatissima e brava cantante Bianca Blolcati coadiuvata da Caterina Cavallini, Stefano Spadin ed alla chitarra solista, Pietro Fossella. In scena con danza e recitazione di brevi sketch, Ludovica Fazion ed ancora Stefano Spadin con le voci fuori scena, Stefano Bandi e Carla Borando.

Belle le molteplici coreografie delle signore del gruppo Movida Dance e molto applaudite le giovani e giovanissime ballerine della scuola Happy Days.

Nonostante la serata abbia più volte minacciato pioggia, direi che questi due spettacoli benefici, hanno prodotto apprezzatissimi e graditissimi lampi nel buio delle Festività Patronali trecatesi.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail