STEFANO LONGO

Stefano Longo candidato sindaco di Lavoro Ambiente Costituzione

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Noi siamo ancora qua. Dopo i roboanti Binatti, Uboldi e Capoccia ecco che spunta il quarto candidato a Sindaco di Trecate.

Forse lo hai saputo dalla stampa o dai segnali di fumo. Dai gazebo magari. Sicuramente non da manifesti piccoli o giganti o giornali. Costa troppo e non abbiamo che i nostri stipendi o soldi messi da parte per altre occasioni. Ognuno di noi paga per quello che può. Tornando a me, è incredibile ma è vero: sarò candidato alla carica di Sindaco di Trecate. Si, non è uno scherzo. Il partito Risorgimento Socialista, il PCI e il PRC, hanno deciso che l’onore di essere il loro candidato alla carica di sindaco sarà Stefano Longo.

Ora è inutile dire cosa farei se fossi eletto. Una cosa è certa: farò di tutto per dare una brutta delusione a chi dice che non entreremo in Consigliò Comunale. Altri mi accusano di agevolare la destra per battere il PD. Peccato che, dopo anni di fumo democratico negli occhi, non ci caschiamo più. Se il PD ha argomenti convincenti non deve temere chi sta alla sua Sinistra. Abbiamo dichiarato guerra al terrorismo del voto utile. Il voto utile è quello dato senza paura, con convinzione e senza condizionamenti al limite della circonvenzione d’incapace di capire che è una estorsione.

Ovviamente mi prendo la responsabilità di ciò che dico. Non caschiamo nella retorica del piccolo centro. È vero che Uboldi non è Renzi né Letta, ma è sempre leader di chi ha voluto il Jobs Act e abolizione dell’articolo 18, ossia il PD; questo, insieme alla stessa destra che loro dicono di voler arginare.

La destra? Combattere politicamente la destra per noi è come respirare, ossia naturale. In più, siamo maggiormente motivati dalla presenza di una imbarazzante lista con a simbolo la famigerata Rosa dei Venti (sicuramente non è il simbolo di un circolo di canottaggio fondato da Filini e Fantozzi).

Una promessa la voglio fare: la prossima (promessa) dovrò avere la certezza di mantenerla.

Devo dire che una cosa mi rende fiero: chi è stato e starà con noi, sarà protagonista del ritorno a Trecate della vera sinistra che non scende a compromessi a perdere con nessuno. Una sinistra antifascista, anticapitalista, attenta alla questione discriminazione e abuso di genere e soprattutto antirazzista.

Non un passo indietro, sarà il nostro imperativo. Non ci fermeremo qualunque sarà il risultato: sarà il nostro punto di partenza. Uniti a sinistra si può.

Stefano Longo – Candidato Sindaco di Trecate

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail