MERCATO MERCOLEDI' copia

Si amplia il mercato del mercoledì

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

TRECATE – L’Amministrazione comunale trecatese, approfittando delle norme di distanziamento imposte a seguito della pandemia, ha ritenuto di rivedere le posizioni dei banchi di vendita del mercato cittadino del mercoledì.  Prenderà avvio il 3 giugno, la nuova disposizione degli 84 banchi di vendita che vedranno posizionati i 18 stalli per gli alimentari nel parcheggio dì piazzale Martiri delle Foibe che sarà adeguatamente attrezzato e fornito di una colonnina Enel per gli allacci e servizi igienici a disposizione sia degli operatori sia del pubblico. I generi vari invece, oltre che in via Verdi e via Mazzini, si estenderanno anche in via Murello. Questa soluzione verrà adottata per riuscire a garantire un adeguato distanziamento ed il passaggio di eventuali mezzi di soccorso. La nuova sistemazione inoltre, consentirà di lasciare liberi gli ingressi delle abitazioni, i passi carrai, le aree antistanti i negozi ed i bar potranno dotarsi di ampi spazi per i loro dehors. Poiché in piazza Martiri delle Foibe e largo Bianchi i parcheggi saranno occupati dal mercato, l’amministrazione ha deciso di rendere libero il parcheggio della stazione ferroviaria dalle 20.00 del martedì fino alla stessa ora del mercoledì, predisponendo invece, il disco orario in via Cesare Battisti.

La nuova sistemazione è stata realizzata dall’Assessore al Commercio Caterina Simeone in collaborazione col Consigliere Giorgio Ingold e col Comandante Pier Zanatto della Poliozia Locale che, unitamente al Sindaco Federico Binatti, (in foto) hanno illustrato le nuove disposizioni nel corso della conferenza stampa tenutasi questa mattina proprio all’entrata del mercato. Oltre ai rappresentanti dell’amministrazione, erano presenti anche i rappresentanti delle associazioni di categoria: Maria Grazia Pedrini (CNA), Eduardo Brustia (Confartigianato), Gianmaria Balboni (Confesercenti) e Maura Mazzone (Comitato di mercato).

«Il progetto, approvato sia dalle associazioni di categoria sia dalla Giunta comunale, consente di liberare l’accesso ai passi carrai – ha dichiarato il Consigliere Giorgio Ingold – Permette inoltre di non oscurare le vetrine dei negozi e degli artigiani e dà respiro ai banchi che possono ampliare la loro area. Da mercoledì 3 giugno, il mercato trecatese avrà una nuova veste più sicura, che terrà conto delle esigenze di tutti». Il Consigliere Ingold, ha poi voluto ringraziare i precedenti assessori che nel corso dei loro mandati si erano occupati della problematica, pur non riuscendo a risolverla: Zanari, Colla, Minera, Zeno, unitamente all’ex funzionaria comunale dott.ssa Rosina.

«Un risultato importante realizzato in breve tempo grazie anche al confronto con tutte le associazioni di categoria che hanno dato parere favorevole al progetto: Alberto Ferruta di F.I.V.A. Confcommecio, Davide Zarbo di G.O.I.A. e Luigi Angilè di A.N.V.A. Confesercenti – ha concluso il Sindaco Federico Binatti – Un’ulteriore novità è rappresentata dalla presenza dell’automezzo della Polizia Locale tutti i mercoledì in uno stallo dedicato, punto di riferimento per gli operatori e per i cittadini». 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail