SUPPORTO PSICOLOGICO

Supporto psicologico alle famiglie con lutto COVID-19

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

NOVARA – L’emergenza che stiamo attraversando, determina una situazione critica e molto stressante per la vita quotidiana e per la salute propria e dei propri familiari. 

La sofferenza diventa ancora più devastante, di fronte alla scomparsa di un famigliare per COVID-19; ansia, depressione, confusione, a volte anche perdita di interesse verso gli altri, sono sensazioni comuni nelle persone che stanno vivendo la perdita di una persona cara. 

L’Asl No offre un sostegno psicologico a tutti coloro che hanno avuto un lutto in famiglia per COVID-19: essi possono contattare il dott. MAURO LONGONI (psicologo) allo 0321 374482 dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 12.00. 

Il counselling psicologico, integra il progetto avviato dal Servizio di Psicologia dell’Asl NO, coordinato dalla dott.ssa LUCIA COLOMBO, articolato in diverse fasi: dal 23 marzo, è infatti attivo un servizio di consulenza psicologica rivolto agli operatori sanitari in generale ed un servizio esclusivamente dedicato al personale della terapia intensiva, sub intensiva e pronto soccorso, del presidio ospedaliero di Borgomanero.  Dal 6 aprile, è stato attivato anche un servizio di consulenza mediante colloquio telefonico a tutte le persone che si trovano in quarantena. 

Chi fosse interessato può inviare una email a: sportellopsicologi@asl.novara.it  lasciando un recapito telefonico, al quale verranno ricontattati dagli Psicologi. 

Elena Vallana – Ufficio Stampa ASL NO

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail