BAMBINI BIELORUSSI

BAMBINI BIELORUSSI OSPITI A TRECATE

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Come accade da più di vent’anni, l’associazione “NOI CON LORO” di Trecate, anche quest’estate ospita per un mese, 25 ragazzi provenienti dalla Bielorussia. 

Portare i bambini, anche se per poche settimane, lontano dalle radiazioni presenti nell’area di Chernobyl, dopo l’esplosione della centrale nucleare avvenuta nel 1986, significa cercare di prevenire l’insorgenza di patologie tumorali e di altre gravi malattie che possono portare alla morte. Gli studi hanno dimostrato infatti, che la percentuale di mortalità per i bambini che non hanno la possibilità di usufruire di soggiorni di risanamento è molto alta e si abbassa considerevolmente per chi invece, può trascorrere alcune settimane all’anno lontano dalle zone contaminate. 

Per aiutare concretamente i ragazzi provenienti da quelle zone, nel 1995 è stata costituita l’associazione “NOI CON LORO”: i ragazzi ospitati per un mese, possono mangiare e bere alimenti e bevande non contaminate, fare gite interessanti e approfittare di momenti di svago. I ragazzi, che provengono anche da orfanotrofi, vengono ospitati gratuitamente da famiglie trecatesi, mentre altri sono ospiti nel seminario vescovile di Novara a spese sempre dell’associazione. 

È bello vedere i ragazzi sorridere e vivere momenti spensierati grazie all’impegno dei volontari che organizzano per loro, un mese ricco di attività come gite in montagna o al mare e giornate in piscina. 

Un ringraziamento dell’Amministrazione comunale, va a “NOI CON LORO” per l’ospitalità e per l’organizzazione dei soggiorni, realizzata anche in collaborazione con altre associazioni del territorio come il Gruppo giovanile San Martino che ha offerto la sua sede per una giornata di giochi e divertimento. 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail