MENSA SCOLASTICA

Mensa scolastica

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

 

L’Amministrazione Comunale  corre in aiuto delle famiglie!

ROMENTINO – La scuola è iniziata e le problematiche legate al Covid hanno reso questo avvio di anno scolastico un po’ complesso e delicato.

Ma l’Amministrazione ha lavorato tutta l’estate a questa ripartenza.

Il lavoro costante e quotidiano del Sindaco Caccia, dell’Assessore Calella e dell’Assessore Elia, ha dato avvio e portato a termine in tempi record, tutti i lavori strutturali presso i plessi scolastici comunali De Amicis e G. Pastore, affinché le attività potessero ripartire in totale sicurezza.

Ma nuove sfide erano dietro l’angolo: l’avvio della mensa scolastica, tra linee guida, norme, rincari e una seria problematica legata alla società di somministrazione dei pasti Markas, tardava ad arrivare.

Subito il Sindaco ha convocato una riunione per aprire un tavolo di confronto e collaborazione con i genitori e la dirigente scolastica. Grazie a questo confronto, si è dato avvio ad un prima soluzione temporanea che ha consentito il consumo di un pasto portato da casa, da consumarsi presso la mensa dell’Istituto de Amicis per i bimbi le cui famiglie, avevano manifestato l’impossibilità di affidare o ritirare i bimbi da scuola per il momento del pasto.

Si è poi finalmente riusciti, dopo un lungo e articolato confronto con la società fornitrice del servizio mensa, a garantire la ripartenza del servizio stesso, da lunedì 5 ottobre.

Per ovvi motivi che noi tutti possiamo immaginare e legati all’opera di sanificazione, alla fornitura di monoporzioni ed all’impiego di maggior personale, c’è stato un consistente aumento per ogni singolo pasto di ben Euro 1,20 che per le casse comunali significano circa 10.000 € da qui al 31 dicembre.

Un aumento aspettato ma che non può certo ricadere e gravare sulle nostre famiglie.

Pertanto l’Amministrazione ha immediatamente deciso di farsi carico della spesa senza che le famiglie, che hanno già avuto forti disagi, debbano accollarsi un ulteriore peso economico.

La nostra priorità sono le famiglie romentinesi, un gesto per noi doveroso.

Cinzia Cazzaniga – Comunicazione, Politiche del lavoro, Informatica

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail