CONSIGLIO COMUNALE

Il Consiglio Comunale

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

ROMENTINO – Si è tenuta nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 giugno, la seduta consigliare che ha visto la Giunta ed i Consiglieri in collegamento streaming. 

Otto le voci all’ordine del giorno che riassumerò brevemente. La seduta si è aperta con un richiamo da parte della Segretaria Attilia Togna, alla correttezza verbale nei dialoghi e nei dibattiti, dopo di che il Sindaco Mario Caccia, ha ottenuto l’approvazione unanime per il verbale della precedente seduta. 

Il secondo punto verteva sull’approvazione di un nuovo regolamento generale delle entrate che è stato approvato a maggioranza con l’astensione degli oppositori, dopo che la consigliere Chiara Monfroglio aveva sollevato osservazioni preferendo il precedente testo.

I punti 3 e 4 che hanno visto parere unanime, riguardavano il regolamento IMU e lo spostamento della scadenza a ottobre senza sanzioni, come previsto dalla nuova normativa in vigore.

Breve dibattito invece, per il punto 5 che prevedeva un piano di alienazione di edifici e siti di proprietà comunale illustrato dall’assessore Laura Occhetta e che ha visto richiesta di chiarimenti da parte del consigliere Paola Occhetta sull’edificio Erif e chiarimenti da parte del consigliere Enrico Ferrari sul terreno adiacente l’asilo nido. Approvato a maggioranza come pure il successivo punto 6 riguardante una variazione di bilancio con interventi di 30.000 euro previsti per gli impianti sportivi. 

Approvazione unanime per il capitolato riguardante la concessione in gestione di locali nel fabbricato di via Raffaello Sanzio, che ha visto bandi andati finora deserti. 

Il sindaco Caccia ha poi aggiornato il Consiglio sulla attuale situazione che Romentino sta affrontando per il Covid-19 e che vede la cittadina in buona prospettiva pur essendo abbastanza vicina alla Lombardia. Soddisfazione anche per la situazione ottimale riscontrata nella casa di riposo che non ha visto contagiati anche a fronte della preventiva opera svolta. Nel ribadire la massima attenzione e le ovvie raccomandazioni ai concittadini, il Sindaco ha tenuto a ringraziare oltre ai suoi collaboratori ed al Consiglio, tutto lo staff comunale, le forze dell’ordine, l’operosità dei volontari e non da ultimi, i suoi concittadini per il loro esemplare comportamento nel rispetto delle norme e delle ordinanze emesse. Concludendo, ha informato il Consiglio che tutti i buoni spesa sono stati distribuiti e che non ci sono state ulteriori richieste. 

Ha infine risposto alla consigliere Occhetta circa le prospettive per la prossima riapertura della scuole, confermando che si è in attesa delle sospirate “linee guida” da parte del Governo centrale per predisporre aree e materiali che sicuramente andranno presi in considerazione. Alcuni maggiori chiarimenti a tal proposito ed allo svolgimento dell’eventuale Grest, sono rinviati alle prossime sedute che sono previste per fine giugno e poi a luglio.  

P.S.    Ringrazio la Consigliere Cazzaniga che mi ha consentito il collegamento streaming audiovisivo. 

Gian Roberto D’Ulisse 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail