LEONARDO DA VINCI

Leonardo da Vinci in mostra a Galliate

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

GALLIATE – Ricorre quest’anno il cinquecentenario dalla morte di Leonardo Da Vinci e la ricorrenza non poteva passare inosservata proprio nel nostro territorio, dove l’incomparabile genio italiano trascorse i più floridi anni della sua vita. 

E’ soprattutto la Lombardia a voler celebrare la magnificenza di Leonardo, con l’organizzazione di eventi, mostre, conferenze e giornate dedicate che hanno occupato tutto il 2019. Proprio a Milano infatti, Leonardo visse a partire dal 1482 per circa diciotto anni alla corte di Ludovico il Moro e vi tornò, dopo un allontanamento di qualche anno, per un altro lungo periodo, fino al 1508. Risalgono a questo periodo, alcune tra le sue opere più note ed importanti, sia dal punto di vista artistico (Il Cenacolo, La Dama con l’Ermellino, la Vergine delle Rocce, solo per citarne alcune tra le più conosciute), oltre a progetti di opere di ingegneria idraulica, alcuni ancora in uso dopo ben cinque secoli, e ad appunti di viaggio che testimoniano spostamenti dell’artista in tutto il nostro territorio.

In questo contesto celebrativo, s’inserisce anche un’iniziativa alle nostre porte: dopo l’inaugurazione avvenuta nelle scorse settimane, una mostra tra le migliori realizzate in Italia, è infatti ospitata a Galliate, dentro la meravigliosa cornice del Castello Visconteo Sforzesco.

L’associazione Pro Loco ha confermato l’interesse nei confronti di Leonardo e la volontà di dar vita a questo notevole allestimento, accresciuto anche dopo la visita ad una mostra fiorentina, d’ispirazione per la creazione di quella realizzata con grande sforzo nella cittadina piemontese. 

L’associazione ha ricevuto la collaborazione di Comune, Regione e numerosi altri enti locali, che hanno permesso la realizzazione dell’ambizioso progetto.

“Leonardo-Le Macchine”è il titolo dell’esposizione che occupa le sale sud del Castello galliatese fino al 6 Gennaio 2020 ed è visitabile venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, con ingresso libero.Il contenuto? Venti riproduzioni in scala, create da un’associazione di Firenze proprio a partire da manoscritti, disegni, bozze e progetti di Leonardo. Sarà possibile ammirare alcune tra le sue più creative invenzioni, la maggior parte delle quali ebbe un enorme successo nei secoli, capaci ancora oggi di lasciare sbalorditi. I visitatori vedranno velivoli come il deltaplano e l’aliante, un paracadute, ponti, trivelle, strumenti dedicati ai più disparati utilizzi.“Leonardo-Le Macchine”è una mostra dedicata ad un target vastissimo: per gli appassionati, per i più curiosi, per studenti, per grandi e piccoli, per famiglie e scolaresche. Un’occasione speciale per conoscere l’espressione del genio di Leonardo in una delle tante forme che assunse nei suoi anni di vita.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail