I CONSIGLI DELLA PSICOLOGA

Combattiamo ansia e stress col training autogeno

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

a cura della Dott.ssa Laura Guaglio- Terapeuta EMDR

Molte persone riferiscono di condurre uno stile di vita stressante a causa dei molti impegni lavorativi e familiari, percepiti come “una corsa ad ostacoli”che tolgono energie fisiche e mentali. È purtroppo risaputo che uno stile di vita frenetico può generare ansia e stress e favorirel’insorgere di svariati sintomi quali: emicranie, insonnia, dolori cronici, tensioni muscolari, disturbi gastrointestinali, calo della memoria e della concentrazione.Si può porre rimedio a questi fastidi? 

La risposta è sì, grazie al training autogeno, che è un eccellente metodo comprovatoscientificamente che aiuta a ritrovare ilbenesserepsicofisico grazie ad un progressivo rilassamento fisico e mentale. La tecnica fu ideata dallo psichiatra tedesco Schultz nei primi anni del Novecento e se applicata con costanza, migliora la salute generale e l’autocontrollo personali.

Che cosa significa “training autogeno”?

“Training” significa allenamento, per sottolineare l’importanza di un impegno costante nella pratica degli esercizi, mentre la parola “autogeno” indica che il rilassamento viene gradualmente appreso dal corpo senza un coinvolgimento attivo della volontà.

Come funziona?

Il presupposto del TA è che mente e corpo sono fortemente connessi e che si condizionano reciprocamente. Ad esempio, quando abbiamo fame la semplice idea del cibostimola le nostre ghiandole salivari e ci fa sentire “l’acquolina in bocca”, indipendentemente dal fatto che mangeremo o no.Esattamente allo stesso modo, gli esercizi del Training Autogeno producono chiari cambiamenti a livello corporeo e psichico, creano uno stato di piacevole distensione che allevia lo stress. Molte ricerche scientifiche hanno dimostrato che il TA produce importanti benefici ai sistemi cardio-circolatorio, neurovegetativo, muscolare e respiratorio, favorendo il recupero delle energie corporee e psichiche.

A chi è rivolto?

È una pratica adatta a tutti: adulti, bambini, adolescenti, anziani, donne incinte, atleti sportivi, manager in carriera, con esercizi ad hoc per ogni fascia d’età.

A cosa serve?

Il TA è un alleato prezioso nella gestione di stress, ansia, insonnia, cefalee, irritabilità, disturbi psicosomatici e gastrointestinali, problemi di memoria e di concentrazione. La tecnica viene adottata anche dagli atleti per migliorare le performancesportive e in tutte quelle situazioni in cui è richiesto un buon livello di concentrazione, come a scuola o nei lavori di precisione e di responsabilità.Il TA infatti, rinforza la memoria, la concentrazione, allevia le tensioni muscolari e fa recuperare le energie. Grazie a particolari esercizi di respirazione, il TA migliora gli stati ansiosi ed emotivi disturbanti, aumentando l’autocontrollo personale e un benessere generale ed è indicato anche per gli stati asmatici.

In quali occasioni è utile la pratica del TA?

La tecnica del TA può essere utilizzata prima di un esame, una garao un evento importanti per raggiungere uno stato di calma e concentrazione, per sedare ansia e attacchi di panico o diminuire contrazioni muscolari e dolori fisici, favorire il sonno e in moltissime altre situazioni.Il TA può essere facilmente appreso da tutti, attraverso un percorso individuale oppure in gruppo, con la guida di uno psicologo che possa fornire il supporto necessario nelle varie fasi. Dopo un breve ciclo di incontri, le persone saranno in grado di applicare autonomamente gli esercizi del TA a casa o ovunque ne abbiano voglia o bisogno, senza più l’aiuto dello psicologo.Per chi desidera sperimentare il training autogeno, c’è la possibilità di partecipare ad una lezione di prova gratuita lunedì 30 settembre 2019 alle ore 19.00 a Cerano e giovedì 03 ottobre 2019 alle ore 20.30 a Trecate.

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni, potete contattare il numero 333.6304363 o inviare una mail a laura.guaglio87@gmail.com

Dott.ssa Laura Guaglio Psicologa e operatrice di training autogeno

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail