SPOSTAMENTI CON CANI

Precisazioni spostamenti per possessori di cani

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Samuele Sapio

CERANO – Riteniamo opportuno fare alcune puntualizzazioni rivolte ai Ceranesi possessori di cani. Innanzitutto, il vigente Decreto n. 43 emanato il 13.04.2020 dalla Regione Piemonte per la prevenzione e gestione dell’emergenza da COVID-19, dice testualmente che nel caso di uscita con l’animale da compagnia per le sue necessità fisiologiche, la persona è obbligata a rimanere nelle immediate vicinanze della residenza o domicilio”; dunque invitiamo i possessori di cani a rispettare questa disposizione e a non approfittare delle uscite con il proprio animale per allontanarsi eccessivamente da casa o peggio ancora, per ritrovarsi con altre persone creando assembramenti. 

Ricordiamo inoltre, che dal 2013 è in vigore uno specifico Regolamento comunale che disciplina la detenzione di animali da affezione, dove all’art. 22 viene sancito l’obbligo di raccolta delle deiezioni solide; in particolare l’articolo recita che i detentori di cani hanno l’obbligo di raccogliere le deiezioni solide prodotte dagli stessi sul suolo pubblico (…) e che tale obbligo, sussiste per qualsiasi area pubblica o di uso pubblico dell’intero territorio comunale. I detentori di cani, durante l’accompagnamento dei propri animali, dovranno essere sempre in possesso di paletta e/o sacchetti per una igienica raccolta e rimozione delle deiezioni solide”. 

Facciamo presente che in considerazione della situazione attuale, la nostra Polizia Locale vigilerà con particolare attenzione sul rispetto delle suddette disposizioni e che a tal fine, si avvarrà anche delle immagini trasmesse dalle telecamere comunali; i trasgressori saranno quindi sanzionati come prevede la legge. Un paese più pulito e decoroso, migliora la vita di tutti, dunque è importante che ciascuno faccia del suo meglio sotto questo aspetto.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail