AREA PUBBLICA

Un’area pubblica intitolata alle Vittime della mafia

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

CERANO -Nella seduta del 25 febbraio 2016, il Consiglio comunale di Cerano approvò all’unanimità una mozione presentata dall’allora consigliere d’opposizione Alessandro Albanese, oggi vicesindaco, che chiedeva l’intitolazione di un luogo pubblico alle Vittime innocenti della mafia, proposta che non ha poi trovato riscontro da parte della precedente Amministrazione; la nuova Giunta guidata dal sindaco Andrea Volpi, ha deciso di dar seguito a tale iniziativa con una delibera del 19 dicembre 2019. In collaborazione con gli uffici competenti è stato individuato il luogo adatto: si tratta dell’area di libera circolazione che collega piazza San Gervasio e piazza Crespi, che al momento non ha una denominazione. L’individuazione di tale area nel cuore del paese è particolarmente significativa perchè collega due piazze in cui sono collocati alcuni luoghi simbolo per la vita della comunità ceranese quali ad esempio il Palazzo Comunale, la Chiesa Parrocchiale e la Scuola Primaria.La delibera in questione, è già stata trasmessa alla Prefettura di Novara insieme alla relativa planimetria per gli adempimenti di legge, dopo di che si potrà procedere con l’intitolazione ufficiale. Un gesto importante che renderà onore a tutte quelle persone che hanno perso la vita a causa della mafia, vero e proprio cancro per la società, che va contrastata innanzitutto sul piano culturale. 

Alice Pagani

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail