BENTORNATO DON EGIDIO

BENTORNATO DON EGIDIO

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

CERANO – Sabato 31 agosto, si è tenuta la messa di insediamento del nuovo parroco di Cerano, Don EGIDIO BORELLA. Originario di Trobaso, frazione di Verbania, torna parroco a Cerano dopo 33 anni.

Nei quattro anni della sua precedente permanenza a Cerano, aveva colto la simpatia e l’affetto di tutti.

Ciò che l’aveva contraddistinto, era stato sicuramente il suo spirito di iniziativa. Egli infatti, aveva organizzato molte raccolte fondi, come ad esempio quando organizzò le raccolte della carta e del ferro per tramutarle in fonte di sostegno; si era occupato dei lavori di ristrutturazione dell’oratorio San Giuseppe in via Besozzi ed è stato anche uno dei fondatori del Comitato 4 Cantoni, tutt’oggi attivo.

Don Egidio è stato accolto in viale Marchetti dal Corpo Musicale Ceranese, dalla Giunta comunale, le bandiere Cantonali ed i rappresentanti dei 4 Cantoni. Dopo i saluti, si sono spostati tutti verso Piazza Crespi dove il sindaco Andrea Volpi ha accolto il nuovo parroco con un discorso di bentornato.

Alle ore 20.30, come da programma, ha avuto luogo la funzione religiosa di insediamento celebrata dal vicario della diocesi di Novara Don Fausto Cossalter.

Al termine della celebrazione, tutti i sacerdoti presenti ed i rappresentanti della comunità, si sono recati allo scurolo del Beato Pacifico, per ricevere la benedizione.

All’uscita dalla chiesa, tutta la comunità ceranese ed il pubblico affluito dai dintorni, hanno potuto assistere allo spettacolo pirotecnico cui ha fatto seguito l’esibizione del Corpo Musicale Ceranese e della Cornfield Marching Band che ha intrattenuto il pubblico che si deliziava con la degustazione di prodotti tipici novaresi e calabresi, serviti dalla Fabbriceria. Alice Pagani

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail