comportamenti incivili

Comportamenti incivili

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

CERANO – Quello dell’abbandono di rifiuti sul territorio di Cerano, in particolare nelle aree periferiche, rappresenta un problema che sembra proprio non attenuarsi; ultimamente sono interessate da questo fenomeno, soprattutto le piste ciclabili che sono state anche danneggiate, tanto da risultare in alcuni tratti impraticabili. Proprio per contrastare questi comportamenti incivili, il Consiglio comunale nella seduta del 20 aprile u.s. approvò all’unanimità una mozione che prevedeva l’acquisto da parte dell’Ente comunale, di una o più telecamere mobili da posizionare all’occorrenza in zone diverse, come avviene con buoni risultati in diversi Comuni. Successivamente, il Consiglio ceranese votò anche le modifiche del Regolamento relativo alla videosorveglianza, con lo scopo di poter gestire apparecchi mobili; va ricordata inoltre, la dichiarazione dell’assessore competente che annunciava l’acquisto di tali telecamere, verosimilmente entro l’estate di quest’anno. Ora, giunti ormai al mese di novembre, ho depositato un’interrogazione per avere una risposta ufficiale sulla questione; è vergognoso infatti, il reiterarsi di comportamenti che danneggiano la collettività e deturpano luoghi e paesaggi che sono patrimonio pubblico, rendendo necessaria e di primaria urgenza l’individuazione dei responsabili, in modo che possano assumersi le responsabilità del caso. Nell’articolo, una immagine che rappresenta lo stato delle piste ciclabili nella periferia ceranese.

Alessandro Albanese – consigliere comunale “Cerano riparte

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail