BONUS AZIENDE

BONUS PER AZIENDE PIEMONTESI

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

TRECATE – La Regione ha annunciato l’erogazione del BONUS PIEMONTE, una misura da 88 milioni di euro: oltre 37.000 aziende potranno ottenere questo contributo a fondo perduto per riprendere l’attività dopo due mesi di chiusura subita dalle misure di contenimento introdotte per contrastare il contagio da COVID-19. Il bonus sarà così distribuito:

  • 2.500 € per bar, gelaterie, pasticcerie, catering per eventi, ristoranti, agriturismi, sale da ballo e discoteche, saloni di barbiere e parrucchiere;
  • 2.000 € per la ristorazione da asporto e centri benessere;
  • 1.300 € per la ristorazione non in sede fissa (gelaterie, pasticcerie, take-away);
  • 1.000 € per taxi e servizi di noleggio con conducente.

L’obiettivo è quello di erogare le risorse nel più breve tempo possibile e per questo motivo, sarà sufficiente una e-mail di risposta, contenente il proprio conto corrente, alla pec che Finpiemonte invierà agli interessati. La misura è contenuta in un accordo firmato dal Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e dai presidenti regionali di CasArtigiani Francesca Coalova, di CNA Fabrizio Actis, Confartigianato Giorgio Felici, Confcommercio Maria Luisa Coppa e Confesercenti Gian Carlo Banchieri alla presenza degli assessori regionali al Commercio Vittoria Poggio e alle Attività produttive Andrea Tronzano.

Oltre al contributo, la Regione abbatterà gli oneri e semplificherà le procedure di autorizzazione di occupazione suolo pubblico per la creazione o l’ampliamento dei dehor, in modo da sostenere i pubblici esercizi nell’affrontare le misure di contenimento e distanziamento sociale previste per la Fase2.

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail